La soprano Daniela Mazzucato e lo spettacolo Venezia è una donna, con musica e letture Nuova occasione per essere protagonisti della vita culturale, anche a Lignano. Questa sera alle 20.45, al Teatro Cinecity di Lignano è in programma un altro evento curato dall’Ente teatrale regionale. Sul palcoscenico lignanese si esibirà la soprano Daniela Mazzucato, accompagnata dal tenore Max René Consoli e dal pianista Federico Consoli. La seconda tappa della prima stagione teatrale di Lignano Sabbiadoro sarà infatti dedicata al recital che la soprano dedica alla sua città, con il titolo ‘Venezia è una donna’. Racconterà la città dei Dogi com’era evocandola attraverso la musica vocale, con brani di Rossini, Fauré, Hahn, Johann Strauss e Wolf Ferrari. La Mazzucato leggerà anche brani di Goldoni, di altri veneziani e dei viaggiatori illustri, per rievocare i fasti di una Venezia che non c’è più. Il prossimo appuntamento teatrale di Lignano sarà per il 16 marzo con Simone Cristicchi e lo spettacolo ‘Mio nonno è morto in guerra’. Già rappresentato a Cividale del Friuli in occasione del centenario dell’abbattimento del Ponte del Diavolo nelle ultime battaglie della Grande guerra, e dedicato alla Prima guerra mondiale.

 

 

Ida Donati

Share on Myspace